ENDODONZIA

L’Endodonzia è la branca odontoiatrica che ha per oggetto i tessuti interni del dente, le patologie e i trattamenti correlati. Quando questi tessuti (o i tessuti che circondano la radice dentale) si ammalano o si danneggiano a causa di carie o traumi, si può effettuare il trattamento endodontico, permettendo così di salvare il dente.
La polpa dentaria, contenuta all’interno dei denti, popolarmente nota come nervo del dente, è in realtà un tessuto altamente specializzato costituito da arterie, vene, terminazioni nervose e cellule connettivali esso si trova in un canale all’interno delle radici del dente ed ha funzioni di sensibilità termica e idratazione della dentina.
Quando la polpa dentaria subisce una variazione del suo normale equilibrio ad opera di carie, traumi (acuti o cronici) o contaminazione batterica si rende necessario effettuare una cura conservativa che consente di mantenere il dente evitando l’estrazione, tale cura prende il nome di terapia endodontica, o cura canalare o anche più impropriamente devitalizzazione.

endodonzia 2
endodonzia 1